HUMUS

L’acqua il vento

La sanità delle prime cose-Il lavoro umano sull’elemento

Liquido-la natura che conduce

Strati di rocce su strati-il vento

Che scherza nella valle-ed ombra del vento

La nuvola-il lontano ammonimento

Del fiume nella valle

E la rovina del contrafforte-la frana

La vittoria dell’elemento-il vento

Che scherza nella valle […]

Io fisso tra le lance immobili degli abeti credendo a tratti vagare una nuova melodia selvaggia e pure triste forse fissavo le nubi che sembravano attardarsi curiose un istante su quel paesaggio profondo e spiarlo e svanire dietro le lance immobili degli abeti. E povero ignudo, felice di esere povero e ignudo, di riflettere un istante il paesaggio quale un ricordo incantevole e orrido in fondo al mio cuore salivo: e giunsi là fino a dve le nevi delle Alpi mi sbarravano il cammino.

 

Canti Orfici, Dino Campana

Immagini dall‘OltreConfine, insieme al regista Giovanni Cioni

http://www.giovannicioni.org/archives/tag/dino-campana

 



RELATED PROJECTS